domenica 25 febbraio 2018

A “Caleidoscopio” la poetessa Mariuccia Sciutto



Estatiche visioni lacuali e i luminosi colori dell'iride sono alcune delle immagini evocate nelle poesie che verranno lette nell'appuntamento settimanale con la trasmissione “Caleidoscopio” sul sito www.radiopnr.it.
Nel “Caleidoscopio” che andrà in onda alle ore 20:30 di domenica 25 febbraio, il curatore Andrea Bobbio riproporrà l'intervista alla scrittrice Mariuccia Sciutto, insignita dei Premi alla Cultura negli anni 2004, 2007 e 2014 dal Centro Culturale Molisano "La Conca", con sede a Roma.
L'autrice aveva introdotto e letto alcune sue poesie inedite e altre sue composizioni tratte dalle sillogi "Tempi inversi" e "Porte di sale" pubblicate nel 2014 dalla casa editrice Vitale Edizioni di Sanremo.
Il tutto inframmezzato da brani musicali ad hoc.
L'appuntamento è quindi fissato per domenica sera oppure, in replica, martedì 27 febbraio, sempre alle ore 20,30.

Nuova Radio Pieve - www.radiopnr.it (per l’ascolto cliccare sulla freccetta “Play” nella colonna a sinistra, in corrispondenza del nome del programma in onda).

Per contattare Andrea Bobbio:caleidoscopio07@libero.it 

mercoledì 21 febbraio 2018

AUTORI SIMPATICI - Domenica 13 maggio mattina e pomeriggio

Visita la Sezione "AUTORI SIMPATICI - Evento nazionale" per le informazioni generali: CLICCA QUI

Workshop “Una risata vi risusciterà” con Pino Imperatore e Edgardo Bellini (euro 20 a partecipante, gratuito per gli autori L'ARGOLIBRO).

Il corso di scrittura umoristica è aperto a tutti ed è in omaggio agli autori L'ARGOLIBRO. Per gli altri partecipanti è previsto un contributo di 20,00 euro.
Domenica Mattina dalle ore 11 alle ore 13 
Pomeriggio dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Ore 19: consegna attestati del workshop e saluti.

Edgardo Bellini è ludolinguista, enigmista, nonché campione italiano di Giochi di Parole. 

Pino Imperatore  è scrittore, umorista, giornalista, e responsabile della sezione Scrittura Comica del Premio “Massimo Troisi”.

AUTORI SIMPATICI - Domenica 13 maggio mattina

Visita la Sezione "AUTORI SIMPATICI - Evento nazionale" per le informazioni generali: CLICCA QUI

Workshop della dottoressa Patrizia Del Verme, Psicologa: “Scrittura e Training Autogeno: attivare l'attenzione e la concentrazione” (gratuito per tutti)

Domenica 13 dalle ore 9:15 alle 10:45

L'attenzione e la concentrazione sono capacità fondamentali nello "scrivere". Verrà pertanto, proposto il training autogeno, che viene semplicemente definito una tecnica di rilassamento ma è molto di più, è una tecnica con finalità sia terapeutiche (per stati d'ansia, disturbi psicosomatici, insonnia ecc..) sia rivolto allo sviluppo armonico delle capacità e possibilità della persona. Nell'allenamento del T.A. si acquisisce la capacità di non farsi distrarre dagli stimoli interni ed esterni disturbanti per potersi concentrare sulle percezioni psicofisiche  e quindi in seguito anche su altre attività. Il T.A. Inoltre, determinando principalmente uno stato  di calma e quindi l'eliminazione delle tensioni, tutte le prestazioni ne risentiranno in positivo, con aumento del rendimento ma soprattutto con l'eliminazione di errori e disturbi.

AUTORI SIMPATICI - Sabato 12 maggio sera

Visita la Sezione "AUTORI SIMPATICI - Evento nazionale" per le informazioni generali: CLICCA QUI

Sabato 12 maggio ore 21:30
Concerto “Tributo Fabrizio De André: quando la musica diventa poesia.” a cura di Vincenzo Rocciolo e Milena Esposito

Un grande omaggio-tributo a “Faber” realizzato da Vincenzo Rocciolo (voce e chitarra) e da Milena Esposito (letture di brani scelti).

AUTORI SIMPATICI - Sabato 12 maggio pomeriggio

Visita la Sezione "AUTORI SIMPATICI - Evento nazionale" per le informazioni generali: CLICCA QUI

Raduno sabato 12 maggio pomeriggio 
Reading di tutti gli scrittori – Mostra degli illustratori

Tutte le autrici e gli autori che hanno pubblicato con “L’ARGOLIBRO” sono invitati a leggere in pubblico un breve brano tratto dalla propria opera. L’invito è rivolto anche alle autrici e agli autori che hanno partecipato a “I 2Mila Segnalibri”.
Saranno letti esclusivamente i brani degli autori presenti, a cui sarà data l'opportunità di conversare sul proprio libro dal quale sarà tratta la lettura.
Tutti i libri L'ARGOLIBRO saranno in vendita durante la manifestazione; quelli degli autori partecipanti saranno brevemente presentati. 

Tutti gli illustratori, i pittori, i disegnatori, i fotografi che hanno collaborato con “L’ARGOLIBRO” a vario titolo, possono esporre nel weekend una loro opera su cavalletto (non fornito dall’organizzazione).

martedì 20 febbraio 2018

158: la nuova edizione del progetto di Enzo Landolfi arriva a "L'ARGOLIBRO"


Presentazione
DOMENICA 25 FEBBRAIO ORE 18:00
158
158 Comuni
258 Ricette
358 Filmati

Un progetto di
Enzo Landolfi

printartEdizioni

“Dal golfo di Salerno a quello di Policastro, dal Cilento culla della dieta mediterranea alla Piana del Sele all’incanto della Costiera, Landolfi tesse il filo tenace di tradizioni non con lo sguardo rivolto all’indietro, ma inserendolo in una contemporaneità in grado di sfidare la globalizzazione.”
Antonio Fiore



Vi aspettiamo presso la
LIBRERIA INDIPENDENTE
L’ARGOLIBRO
Viale Lazio, 16
(zona sud, adiacente Via Salvo D’Acquisto,
nei pressi del Centro per l’Impiego,
accanto a “Mani di Fata”
e “Ricambi Iannuzzi”)
Agropoli (Salerno)
Infoline: 3395876415

Al termine della presentazione
degustazione di vini offerti
dall'Azienda MARINO
Via Fontana Saracena
Agropoli (SA)




martedì 6 febbraio 2018

Tra coriandoli e cuori... arriva il Segnalibro di febbraio





(clicca sulle immagini per ingrandirle)

Partecipa al Segnalibro ANCHE TU, 
condividi la TUA arte!

Eccoci al secondo Segnalibro del 2018! In questo nuovo numero trovate:
- il disegno originale di Emanuele Di Spirito;
- la poesia di Fernando Fioretti;
- i racconti di Annalisa Miceli e Elisabetta Mattioli;
- spazio dedicato alla pubblicazione «L'isola di Ortigia» di Elisabetta Mattioli;
- spazi dedicati alle pubblicazioni de L’ArgoLibro «A un passo dal traguardo» di Tommaso Mondelli, «Emily Brontë» di Agnes Mary Robinson (traduzione e cura di Maddalena De Leo), «Direttamente dalla Tre-Cani» di Max de Max (Vincenzo Bucchieri;
- bando di massima della nuova edizione del Concorso Nazionale per Poesie brevi su Ceramica “KERAMOS” (cliccate qui per leggere il bando completo);
- news sugli eventi di febbraio che si terranno presso la Libreria L’ArgoLibro (spazio web dedicato www.largolibro.blogspot.it) di Agropoli, situata in Viale Lazio 16 – Zona sud, adiacente Via Salvo D’Acquisto, infoline 3395876415;
- informazioni per aderire ai concorsi aperti a coloro che vogliono essere pubblicati sul Segnalibro (clicca qui);
- informazioni sulla Casa editrice L’ArgoLibro e sulla libreria indipendente omonima;

 …e ancora curiosità, news,
aforismi…

I nostri concorsi on line e cartacei ti aspettano, clicca sui nomi:

‘I CUNDI RE NA’ VOTA a Vallo della Lucania


Città di Vallo della Lucania

Biblioteca Comunale
Vallo della Lucania

PRESENTAZIONE
Nello Amato
‘I CUNDI RE NA’ VOTA
Edizioni L’ArgoLibro

Incontro con l’autore.


Sabato 10 febbraio ore 17:00
Palazzo della Cultura
(Ex Convento dei Domenicani)
Via Enrico Nicodemo
Vallo della Lucania (SA)

Interventi:

Giusy Rinaldi
Consigliera p. Delegata alla Biblioteca

Giuseppe Palladino
Cultore di tradizioni popolari

Giovanna Laurito
Autrice di “Dieci e una notte”

Letture di brani scelti a cura di
Biancarosa Di Ruocco
Attrice

Sonate tradizionali a cura di
Francesco Cortazzo
Toribio A. Cortazzo

 Una grande opera

per meglio conoscere le nostre tradizioni.

lunedì 29 gennaio 2018

Lunedì Poesia - Rosa Penna



Bambini di un tempo

Giocavan felici i bambini,
di un tempo, con piccole
cose o cose da niente.
Al primo vocio correvan per
le vie. E l‘aria, all’improvviso,
si riempiva di sorrisi,
di allegria e di infinite “conte”.
Portavano tra le mani
carretti fatti con vecchi
rocchetti e bambole di
foglie di grano.
Avevan nelle tasche tozzetti
di pane e acqua da bere alla fontana.
Giocavano felici i bambini di un tempo,
con piccole cose o cose da niente.

Rosa Penna

Per contattare l’autrice: rosapenna159@gmail.com

Il ricordo è sempre parte integrante della vita di tutti noi. Tocca all’artista saperne cogliere i tratti comuni, cosa che fa egregiamente Rosa Penna in questa poesia che, fin dai primi versi, “ci trasporta” in un mondo ben diverso dagli scenari attuali. Un mondo fatto di incontri in cortile, di giochi basati su pochissimi oggetti a disposizione.
Con tratti di particolare musicalità, Rosa Penna richiama un’epoca ormai scomparsa, da un punto di vista “esterno”, anche se certamente non sono cambiati gli sguardi, le emozioni, gli entusiasmi che guidano i bambini: un mondo “interiore” che ha sempre tantissimo da insegnare agli adulti, e la “bambina-poetessa” ce lo ricorda con grande tatto e lungimiranza.  

Scrivi poesie? Leggi il bando di Lunedì Poesia


Per i tuoi racconti brevi, leggi qui il concorso adatto per te!

mercoledì 24 gennaio 2018

A "L'ARGOLIBRO" un particolare laboratorio di cartapesta


FEDELE A TE STESSO
Laboratorio di Cartapesta
Realizzare una maschera di cartapesta con 
Bianca Magliacano


L'ARGOLIBRO
Libreria indipendente
Viale Lazio 16 (Zona sud, adiacente Via Salvo D’Acquisto) -  Agropoli (SA)
21 e 22 febbraio dalle ore 17:00 alle ore 19:00
Costo a partecipante: € 13,00

Kit dei partecipanti al laboratorio (da procurarsi individualmente): colla vinilica, carta giornale, pennelli, bomboletta spray vernice incolore lucidante  e colori acrilici.

La Costruzione della Maschera personale come rappresentazione di se stessi
Un vecchio adagio recita: “Se vuoi una cosa fatta bene, fattela da solo.” E cosa si può volere di cosi preciso e veritiero da non poterne affidare la realizzazione a nessun altro, ma proprio nessuno: non il proprio medico, partner, astrologo o confessore? La rappresentazione di noi stessi.
La Maschera svela perché rappresenta emozioni, ricordi, caratteri, abitudini, tic e manie.
La maschera Ri-vela e lo fa da tempo immemore.
In due incontri programmati, l’artista Bianca Magliacano insegnerà a ciascuno dei partecipanti a trovare la cifra di sé stessi tramite la realizzazione di una maschera artigianale di cartapesta, creata con molteplici materiali spesso di riciclo, diversi come tantissimi sono gli aspetti della propria personalità.
Curiosità sull’impiego della maschera come soggetto di rappresentazione nel teatro classico, moderno e contemporaneo, in molteplici culture e abbinamenti con culti sciamanici, giochi di introspezione e ruolo, test creativi e tanto altro saranno gli ingredienti di un viaggio in sé stessi per costruire la propria personalissima maschera. Non quella che nasconde ma quella che riassume e rappresenta ciascuno nella propria UNICITÀ.


Bianca Magliacano nasce a Torre del Greco. Oggi Vive ad Agropoli ed opera attraverso i suoi Laboratori che promuove nella sua virtuale “Bottega dell’Impossibile", dove Bianca dice “TUTTO è POSSIBILE!”
Proviene da una famiglia (paterna) di artisti: i suoi trisnonni erano vedutisti dell'Ottocento, il nonno musicista eclettico, ma la sua formazione artistica è frutto della sua passione e di preziose collaborazione con artisti scenografi, costumisti, musicisti, scultori, architetti. Autodidatta, da decenni produce ed espone in gallerie private e pubbliche. Studio Bellavista di Portici, Biennale di Madonna di Pugliano, Biennale di Basilica S. Maria la Bruna di Torre del Greco, Premio Città di Cercola, Rassegna del Verde di S. Sebastiano al Vesuvio, Marzo Donna a Castel dell'Ovo. L'artista ha collaborato inoltre con numerose Associazioni Culturali Italiane ed Estere mediante progetti d'intervento sull'ambiente, o a favore dei minori socialmente disagiati, oltre che a favore della diffusione della cultura e di tutte le possibili sue diramazioni ed applicazioni.

Per qualsiasi ulteriore informazione e per prenotazioni: 3428481259 – 3292037317

giovedì 18 gennaio 2018

Premio Nazionale di Poesia Breve su ceramica “KERAMOS”: parte l'ottava edizione!

Fotografia di Milena Esposito

L’Associazione Artistica e Letteraria "Gli Occhi di Argo", in collaborazione con la Casa editrice/Libreria indipendente “L’ArgoLibro”, con il Centro Artistico “KERAMOS” di Antonio Guida, con il Patrocinio del Comune di Agropoli (SA), organizza l’ottava edizione del Premio Nazionale di Poesia Breve “KERAMOS”, articolato nelle seguenti sezioni:

- Sezione A : Poesia dedicata alla Dea Madre e/o al Mito.
- Sezione B : Poesia dedicata al fuoco e/o alla terra.
- Sezione C : Poesia dedicata al mare e/o alla luna.
- Sezione D : Poesia dedicata al Cilento.
- Sezione E : Poesia dedicata agli alberi e/o ai fiori.

L'argilla è la materia per fare la ceramica. Keramos, in greco, vuol dire "argilla" o meglio indica l'oggetto di ceramica finito. Nella mitologia Keramos era il dio protettore dei ceramisti cioè di coloro che lavoravano l'argilla. Dio notturno e mediterraneo del fuoco e della Terra. A lui è dedicato questo Concorso.

1. È possibile partecipare ad una o più sezioni con una sola poesia inedita per sezione (LUNGHEZZA MAX 8 VERSI, SONO CONSIGLIATI VERSI BREVI) da inviare via e-mail all’indirizzo: occhidiargo@hotmail.it oppure largolibro@gmail.com  corredata di allegato contenente i dati anagrafici, indirizzo completo, numero telefonico e la dichiarazione che l'opera presentata al Premio di Poesia “KERAMOS” è inedita e frutto del proprio intelletto.

2. Per ogni sezione alla quale si partecipa è richiesto un contributo di € 15,00 da versare sul conto Postepay o bonifico bancario, i dati di riferimento sono:

Postepay:
FRANCESCO SICILIA
numero carta: 4023 6009 5284 9497
Codice fiscale: SCLFNC69E19A091G

Codice IBAN:
L’Argolibro Editore di Francesco Sicilia
IBAN IT21 D070 6676 0200 0000 0410 702

3. Le poesie devono pervenire entro e non oltre il 15 marzo 2018. L’e-mail deve essere completata da tutti i dati dell'autore, incluso indirizzo e numero di telefono. L'oggetto della mail deve riportare il nome “Keramos” e la lettera della sezione o delle sezioni scelte. Attenzione: la redazione conferma sempre la corretta ricezione dell’e-mail; nel caso non pervenga la conferma entro 3 giorni, chiedere conferma al 3395876415.

4. I nominativi della giuria, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile, saranno resi noti il giorno della cerimonia di premiazione che si terrà ad Agropoli (Sa) nell’estate 2017, seguirà cerimonia di affissione delle Ceramiche Artistiche.

5. In premio, per i dodici vincitori: la riproduzione delle poesie su pannello di ceramica maiolicata; la pubblica lettura durante la premiazione, presso il Castello medievale di Agropoli; un Attestato di Merito; la pubblicazione della poesia sulle copie de I 2MILA SEGNALIBRI (il pieghevole mensile de “Gli Occhi di Argo” e “L’ArgoLibro” stampato e distribuito ogni mese in duemila copie cartacee).

6. Le Targhe di Ceramica Artistica saranno realizzate dallo Studio d’Arte Guida di Antonio Guida e non saranno consegnate agli autori ma, in una pubblica manifestazione (che si svolgerà tra giugno e luglio 2018, in data che sarà prontamente comunicata non appena fissata), saranno affisse in modo permanente presso il Centro storico della Città di Agropoli.

7. Tutte le spese di partecipazione restano a carico dei partecipanti. Non è obbligatoria la presenza dei vincitori alla cerimonia finale di premiazione.

8. L'organizzazione si riserva la facoltà di pubblicare e divulgare, a propria discrezione, gli elaborati pervenuti senza che gli autori abbiano nulla a pretendere come diritto d'autore.
I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

9. La partecipazione al Premio implica la conoscenza e la piena accettazione del presente regolamento, l'inosservanza costituisce motivo di esclusione.

10. In relazione agli articoli 13 e 23 del D.lg n. 196/2003, l'organizzazione del Premio assicura che i dati personali acquisiti vengono trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati esclusivamente per l'invio di informazioni culturali e per gli adempimenti inerenti il concorso.


11. Per qualsiasi ulteriore informazione: occhidiargo@hotmail.it - largolibro@gmail.com - 3395876415 - 3292037317